Top 5 apps notes | Le migliori nel 2020

In passato prendere “notes”¬†era davvero semplice, bastava prendere un foglio di carta, una penna e iniziare a scrivere o disegnare. Oggi non √® pi√Ļ cos√¨, ma questo comporta vantaggi e svantaggi. Utilizzare un’app per le note che non fa al caso nostro non solo ci porterebbe ad essere disorganizzati ma anche a prendere le note in maniera diversa rispetto a come siamo abituati, causandoci non poche grane.

Nel 2020 le alternative per i nostri smartphone, tablets e pc sono davvero tante, forse troppe. Ho pensato che stilare una lista delle pi√Ļ efficienti sarebbe un aiuto per tutti quelli che vogliono portare la propria produttivit√† un passo avanti.

Ho scelto tutte alternative che hanno una versione gratuita con delle ottime features, così da essere alla portata di tutti. Veniamo al dunque:

Evernote

Questa √® un’app che attraversa tutte le piattaforme, ed √® ottima per processare le note scritte a mano e per allegare articoli del web. Il prezzo della versione PRO per√≤, potrebbe essere proibitivo per chi ha un budget. Nei suoi punti forti c’√® sicuramente la possibilit√† di scannerizzare le note e le pagine di tutti i libri che vogliamo, evitando di doverle fotocopiare e spendere altri soldi.

Di contro non c’√® molta organizzazione e personalizzazione, il che significa che se avete tante diverse categorie di documenti, o avete bisogno di differenziare in tanti ambiti il vostro lavoro quest’app non vi verr√† molto in contro.

OneNote

Questa √® un’app Microsoft, ed √® completamente gratuita in tutte le sue funzioni. Si possono fare molte cose, tra le quali disegnare e personalizzare le proprie note pi√Ļ che in Evernote. Nei suoi punti da migliorare sicuramente c’√® l’organizzazione, infatti non ci permette nemmeno di ordinare le note per data di creazione o ultima modifica.

E’ comunque ottima per chi ha bisogno di un’app che si sincronizzi su tutti i dispositivi, Pc, Smartphone e tablet anche di sistemi operativi differenti.

Google Keep

Questa app √® l’app base per chi utilizza anche gli altri strumenti Google. E’ un’ottima app in generale solo che non permette molta organizzazione al suo interno. E’ completamente gratuita¬†e disponibile su tutte le piattaforme, ed √® anche molto semplice da utilizzare. Praticamente funziona come un muro pieno di Post-it nel quale metti temporaneamente tutte le informazioni che ti servono al momento del bisogno.

Purtroppo non permette di personalizzarla molto, e si deve sottostare ai dettami gerarchici dell’app ma √® l’app che utilizzo io per la sua compatibilit√† ed affidabilit√†.

Standard Notes

Questa √® l’app che tra tutte pende la sicurezza pi√Ļ sul serio, ed ha anche le migliori opzioni di ricerca. Anche questa √® compatibile con tutte le piattaforme, addirittura con Linux per chi di voi lo utilizza.

Tra i suoi punti forti abbiamo i Tags al suo interno, ed il fatto che tutte le note che scriviamo sono immediatamente criptate e messe al sicuro.

Slite

La versione gratuita offre abbastanza opzioni per renderla pienamente sfruttabile, da la possibilit√† di inserire immagini, video e grafici. L’interfaccia non √® proprio il massimo ma anche questa offre una piena compatibilit√† su tutte le piattaforme e la formattazione del testo √® tra le migliori perch√© permette di formattarla direttamente mentre la nota viene scritta.

 

Per chi sta cercando un’app che faccia un p√≤ tutto consiglio Evernote,¬†che se usato solo su due dispositivi √® gratuito e va bene un po per tutti. Standard notes¬†le sta proprio dietro per il suo modo unico di organizzazione interna.

Provatele voi stessi, e scegliete come sempre quella che pi√Ļ sposa il vostro stile di organizzazione mentale. A presto, e buona scrittura!

Altre TOP su SpazioiTech…