Il mercato tech si sa, vive di sfide per l’innovazione. Alcune delle principali introduzioni del settore sono figlie della continua voglia di supremazia da parte di un produttore nei confronti di un altro. Come nel caso dell’articolo odierno. Non parleremo però di prodotti hardware bensi di una nuova intoduzione di Samsung, in risposta quasi diretta ad Apple, per il settore bancario! Scopriamo di più insieme riguardo Samsung Pay Card.

SAMSUNG PAY CARD

Purtroppo per il momento, proprio come per quanto riguarda Apple, la novità sembra riguardare solo il suolo americano. Ma di cosa stiamo parlando? Samsung ha pensato di lanciare sul mercato una carta di debito prepagata da affiancare alla sua piattaforma per pagamenti virtuali Samsung Pay. Nulla di nuovo o che non sia già stato implementato da alcune reltà già presenti sul mercato (Hype, Yap ecc) ma un segno di come Samsung sia sempre più interessata a creare un ecosistema privilegiato e completo per i suoi utenti.

Arriva la prepagata Samsung Pay Cash Card!

PROMO LANCIO

Per il lancio americano di Pay Cash (questo il nome ufficiale delle prepagata), il produttore ha pensato ad un bonus di ingresso (5 dollari) per i primi utenti che si iscriveranno. Aggiorneremo la notizia non appena si avranno notizie ufficiali riguardanti l’arrivo oltre confine USA di questa nuova possibilità per il settore bancario tech!

E voi? Siete soliti usare qualcuna delle nuove modalità di pagamento legate a conti viruali? Quale è la vostra preferita? Ditecelo con un commento e condividete la news sui social!