Finalmente il giorno è arrivato. Sappiamo infatti tutto in merito ai nuovissimi smartphone del brand OnePlus, presentati da poco dal palco di Londra. La puntata odierna della nostra rubrica buonasera tech non vuole però essere dedicata agli aspetti hardware dei nuovi smartphone presentati. L’episodio odierno infatti vuole, ancora una volta, confermare come il produttore cinese stia cercando di staccarsi dalla sua stessa identità che aveva lottato per costruirsi. Ma procediamo con ordine! BUONA LETTURA A TUTTI!

ONEPLUS, ADDIO FLAGSHIP KILLER

Non è la prima puntata della nostra rubrica dedicata ad OnePlus. Se in passato però parlavamo per ipotesi ed analizzavamo quelli che sembravano cambiamenti possibili in futuro, ora tutte anticipazioni hanno trovato conferma. Se mesi fa pensavamo che il produttore sarebbe potuto diventare qualcosa di nuovo, e distante, rispetto ai piani originali, ora le paure sono diventate realtà. OnePlus non esiste più. O almeno non esiste più l’entità di fondo che tanto ha saputo affezionare gli utenti.

Addio OnePlus, è stato bello

UNA NUOVA APPLE

Sembra infatti che nelle idee del brand la voglia di imitare Apple sia cresciuta fino a raggiungere limiti incredibili. Fino a sconfessare la stessa idea di fondo di OnePlus. Un tentativo di dimostrarsi finalmente grandi ed ora quindi meritevoli di attenzioni, e costi, maggiori. Ma gli utenti non avevano assolutamente richiesto questo cambiamento. I fan OnePlus sono stati da sempre attenti al rapporto qualità prezzo, essendo consapevoli dei limiti che questa pratica poteva portare nell’utilizzo di uno smartphone. Penso che nessun user di prodotti OnePlus si sia mai aspettato un’usabilità senza problemi. Se però come produttore sconfessi totalmente questo ragionamento volendo portare la sfida su livelli non tuoi, non puoi aspettarti altro che critiche. Il problema è che anche come si risponde alla critiche fa di un produttore un top piuttosto che uno “nella media”…

E voi? Cosa ne pensate di questo cambiamento avvenuto in maniera quasi scontata all’interno del panorama tech? Diteci la vostra con un bel commento nel box qua sotto!